I partner | Ingresso Libero

I partner

Associazione Centro Documentazione Handicap – CDH di Bologna
Possiede una biblioteca/centro di documentazione specializzato sulla disabilità e il Terzo Settore, che dispone di oltre 10.000 titoli tra libri e riviste; tutto il materiale è catalogato e messo a disposizione gratuitamente a chiunque sia interessato. Svolge attività di promozione sociale attorno al tema della disabilità, cercando di suggerire linguaggi e chiavi di lettura originali e inaspettati del fenomeno. Attiva collaborazioni con enti locali e organizzazioni del terzo settore e promuove iniziative culturali locali e nazionali. Partecipa a progetti transnazionali.

Accaparlante Cooperativa Sociale di Bologna
Cooperativa Sociale A e B, sviluppa progetti e iniziative a cavallo di diverse aree, tra le quali la formazione, l’animazione educativa e l’informazione sociale. Propone attività di formazione sugli aspetti culturali della disabilità, rivolgendosi a insegnanti, educatori, operatori sociali e sanitari, volontari e genitori. Col “Progetto Calamaio” attiva percorsi di animazione educativa nelle scuole di ogni ordine e grado. Progetta e gestisce sportelli informa handicap, tra i quali quello del Comune di San Lazzaro di Savena (BO). Realizza la rivista trimestrale HP- Accaparlante.
Al suo interno, ospita e gestisce interventi educativi e tirocini formativi di adulti con disabilità.
 
Servizio Studenti Disabili – Università di Bologna
Il Servizio per gli Studenti Disabili e Dislessici svolge prevalentemente attività di indirizzo degli studenti e studentesse con bisogni speciali al momento dell’ingresso ed uscita dall’università e di supporto durante tutto il percorso di studi; ha l'obiettivo di individuare e progettare i tipi di sostegno necessari ad ogni studente per svolgere con profitto il proprio corso di studi. Il Servizio collabora con le strutture universitarie e del territorio nella convinzione che, attraverso solide reti di scambio e lavoro comune, si possano fare passi significativi verso un’università più accessibile a tutti.

Ussi - Disabili adulti della Azienda USL della Città di Bologna
Unità Socio Sanitaria Integrata, opera secondo queste scelte strategiche: riconoscimento dell’eterogeneità dei bisogni e personalizzazione delle risposte; approccio globale e integrato ai bisogni della persona; centralità della persona, libertà e vita indipendente; sostegno alle famiglie, alle reti informali ed alle associazioni. Il fine è quello di assicurare un percorso socio-assistenziale continuo e capace di cogliere la specificità delle situazioni, la complessità delle relazioni e dei bisogni delle persone adulte che vedono destrutturata la propria esistenza e di chi vive accanto a loro. L’obiettivo è quello di favorire il ritorno della persona nel proprio contesto di vita, attraverso la formulazione di uno specifico progetto personalizzato con finalità riabilitative, assistenziali e di ritorno alla partecipazione attiva della vita sociale.
 

 

Accaparlante e CDH            Ausl Bologna            Universita di Bologna